'Torno a casa' è un progetto pensato e realizzato ad hoc per OpenDesignItalia Selected, manifestazione legata all’autoproduzione e alle piccole serie, in programma a Bologna dal 18 al 20 novembre 2011.
A ogni designer è affidata il compito di allestire con i propri oggetti una stanza del fascinoso 'I Portici Hotel'.
Il tema del viaggio, della stanza d’albergo, del vecchio che si sposa al nuovo, della partenza e del ritorno, è stato spunto per trasformare tre vecchie valigie di legno in tre tavolini/contenitori.
Valigie cariche di storie che hanno smesso di viaggiare, scovate in un mercatino locale e prese in cura per dar loro nuova vita.
Di forma, dimensione, fattura ed epoca diversa, per ognuna è stato necessario un approccio individuale ma finalizzato a un’uniformità di fondo, perché appunto si trasformassero in una piccola famiglia.
Le valigie sono state accuratamente restaurate nelle parti in legno e in quelle metalliche; due di esse irrobustite con pannelli in legno sul fondo superiore e inferiore, i vani interni foderati con carta da parati per rendere il contenitore accogliente; all’interno di ognuna due catenelle per un utilizzo stabile anche da aperte; all’esterno tre diverse finiture in base alle caratteristiche delle superfici.
Infine, l’aggiunta dell’elemento che ne modifica la funzione base, adattandole a un uso domestico e non più legato al viaggio. 4 zampe in acciaio e altrettanti piedini in legno, appositamente progettati e fatti costruire da artigiani locali. richiamo alle finiture in metallo e alla materia principale delle valigie, supporto stabile per il doppio utilizzo di tavolino e contenitore, aperto o chiuso.
foto emanuele gambula
------------------------------------------
For the Open Design Italia trade show we turned three old wooden suitcases into small tables.
They were restored, reinforced with wooden panels and decorated with wallpapers inside.
We also made steel legs and wooden feet to end the job.